Percorso Operatore

Perché fare il CORSO OPERATORE più PRIMO SOCCORSO di Riflessologia del Viso Dien Chan Way?

Perché non è mai troppo tardi per imparare ad aver cura della nostra salute.
Perché è un CORSO COMPLETO che ti darà la possibilità di diventare Operatore di Riflessologia del Viso, affrontare disarmonie a 360 gradi eseguendo trattamenti sia in PRIMO SOCCORSO (pochi passaggi sul Viso utilizzando uno strumento appropriato, oppure la punta arrotondata di un qualsiasi oggetto o semplicemente con le dita delle mani) della durata di pochi minuti, che trattamenti su lettino della durata di 40-50 minuti. I risultati sono immediati.

E’ un percorso formativo con caratteristiche soprattutto di tipo pratico, in grado di soddisfare le esigenze di TUTTI anche per chi non ha conoscenze e non è del settore e per i terapisti che lavorano nei diversi ambiti delle discipline olistiche che hanno interesse ad ampliare le proprie competenze professionali.

Questo metodo rende veramente liberi di agire, in ogni istante e in ogni luogo, in presenza o assenza di strumenti specifici, con qualsiasi oggetto a disposizione o semplicemente con le nostre mani.

Dover sempre fare riferimento ad un libro o a punti specifici di protocollo non ci rende liberi di agire prontamente. Ognuno di noi è unico e una disarmonia che si manifesta allo stesso modo su 10 persone ha radici mentali, fisiche e animiche completamente diverse e quindi i punti su cui agire sono inevitabilmente sempre differenti.

Il corso Operatore si tiene ogni 2 mesi e richiede un impegno di  due giorni (sabato e domenica): arrivo h. 09,00 e registrazione, inizio corso alle h. 09,30, termine alle h. 18,30 (con pausa pranzo) e due brevi pause caffè mattina e pomeriggio.